case ferie italia, descrizione case ferie italia, caratteristiche case ferie italia, alloggio case ferie italia, servizi case ferie italia, casa ferie struttura ricettiva turistico extra alberghiera

strutture turistiche in italia | risorse turistiche nel web

ITA |  ENG |  DEU |  FRA |  ESP
Home Sitemap Chi siamo Mission Termini utilizzo Privacy Prenotazioni on-line E-mail

Case per ferie in Italia

Case per ferie!

In Italia sono case per ferie le strutture ricettive che forniscono i servizi minimi, attrezzate per il soggiorno di persone o gruppi e gestite al di fuori dei normali canali commerciali, da enti pubblici, associazioni o enti religiosi, operanti senza fine di lucro, per il conseguimento di finalità sociali, culturali, assistenziali, religiose o sportive nonché da enti o aziende per il soggiorno dei loro dipendenti o loro familiari.

Nelle case per ferie possono altresì essere ospitati dipendenti e relativi familiari, di altre aziende o assistiti dagli enti di cui al presente comma con i quali sia stata stipulata apposita convenzione.

Le Case per Ferie rivelano la loro identità anzitutto sotto il profilo umano. Si tratta infatti di luoghi specializzati da sempre nella accoglienza e nella ospitalità di uomini e di donne, riuniti in famiglie o per gruppi o per singoli individui, di diversa età e provenienza, in viaggio per motivazioni culturali o semplicemente di turismo religioso (un "religious tourism" molto praticato).

Le Case per Ferie nel tempo hanno consolidato uno stile di relazioni, una modalità di servizi, una qualità di ambienti tali da costituire una cultura dell’ospitalità originale e irripetibile al- trove, che perdura appun- to in quanto sostanziata da una autentica e specifica spiritualità.

Nelle forme più differenziate, in esse si attua una dinamica relazionale, bipolare e interpersonale, dove emerge il valore aggiunto di persone che sanno offrire costantemente un’accoglienza di tipo spiccatamente dialogico, idoneo a comunicare il meglio di sé, attraverso risorse umane e competenze specifiche nel segno della fede e dell’amore altruistico.

In tal modo le Case per ferie esprimono l’immagine dell’esatto “contrario” rispetto ai cosiddetti “non-luoghi”. Infatti cercano di concretizzare una modalità sperimentabile di “comunità di persone”, con i volti identificati e ritrovati (cfr. il momento di “dare i connotati” all’accoglienza); di “comunità conviviale”, con gesti e parole capaci di trasmettere riconoscimento e appartenenza; di “comunità-famiglia” creando le condizioni idonee a mettere a loro agio le persone come se fossero “a casa”.

In secondo luogo le Case per ferie tendono a proporre una “spiritualità” grata, suggestiva, significativa, espressione evidente di carismi istituzionali ben definiti da una parte dalla rispettiva tradizione omogenea alla fondazione delle origini, dall’altra dalle consuetudini pastorali delle Diocesi o dalla elaborazione formativa delle associazioni.