itinerario turistico insolito a venezia, itinerari turistici insoliti a venezia, itinerari insoliti venezia, itinerario insolito venezia

guida di venezia |  bed and breakfast |  appartamenti

ITA |  ENG |  DEU |  FRA |  ESP
Home Mappa del sito Chi siamo Mission Termini di utilizzo Privacy Prenotazioni on-line E-mail

Venezia: itinerario turistico insolito

Venezia insolita!

Sulle tracce delle comunitą che si insediarono nella Serenissima, gli echi d'oriente, i gusti yiddish, le sinagoghe, le chiese greco-ortodosse e l'arte bizantina. Poi la scoperta della zona nord della Laguna alla volta di Murano e di Burano, le isole dei vetri e dei merletti, per conoscere le origini di queste antiche forme d'arte. E infine l'atmosfera irreale di Torcello, isola amata da Hemingway.

Primo giorno

Mattina: il Ghetto Nuovo: immagini e sapori che parlano yiddish, le sinagoghe, la chiesa di Sant'Alvise e la parrocchia di Tintoretto.

Pomeriggio: il sestiere di Castello antico insediamento di greci, slavi e dalmati e le influenze della cultura e dell'arte bizantina.

Sera: un locale internazionale per scoprire cosa piace al jet set internazionale, e passeggiata fino al Ponte dei Sospiri.

Secondo giorno

Mattina: l'isola di Murano e l'antica arte della lavorazione del vetro, poi a piedi fino alla chiesa di San Donato.

Pomeriggio: in bicicletta a Sant'Erasmo calati in un'atmosfera di insolito silenzio nel pieno della natura.

Sera: di nuovo a Venezia per gustare la cucina del Ristorante Colombo e proseguire poi nei caffč storici di Piazza San Marco.

Terzo giorno

Mattina: fra pizzi e merletti a Burano per conoscere un'antica tradizione, circondati dai colori brillanti delle piccole case.

Pomeriggio: Torcello, l'isola pił antica della laguna amata da Hemingway, e le tracce di un glorioso passato.

Sera: cicheti e vino doc nelle enoteche del centro storico e panorama notturno dal Ponte di Rialto.